IL GROTO Le riserve ALDEGHERI

10,50€
0 Commento(i) | Inserisci Commento
4 pezzo/i disponibili

IL GROTO

Le riserve

Anni di ricerche e prove, per trovare i vitigni più adatti, ci hanno permesso di ottenere questo grande vino rosso ben strutturato e molto armonico, dall’intenso e complesso profumo di piccoli frutti di bosco rossi e neri, spezie ed erba essiccata. In bocca prevalgono i sentori di marmellata di frutta e zenzero; la sua tannicità è perfettamente bilanciata dalla naturale rotondità.

UVAGGIO

Corvina, Rondinella, Dindarella, Croatina e altri vitigni autoctoni a completare.

IL VIGNETO: COLLOCAZIONE GEOGRAFICA E CARATTERISTICHE

Tutti i vigneti sono situati nella parte nord-ovest della provincia di Verona. L’età media è di 30 anni e raggiunge i 50 anni in alcuni ceppi di Dindarella. I terreni sono rossi e bruni su marne di età cretacea e terreni compatti rossi su calcari eocenici.

GLI IMPIANTI: IL SISTEMA E LA DENSITÀ

Pergoletta veronese semplice con 3.500 viti/ettaro per il 40%, rimanente spalliera con oltre 5000 ceppi.

LA VENDEMMIA: TEMPI E MODI

Alcune uve precoci si lasciano surmaturare in pianta circa 20 giorni; la raccolta, così, viene effettuata manualmente assieme alle altre uve verso fine settembre, inizio ottobre.

LA VINIFICAZIONE

La vinificazione avviene in contenitori da massimo 100 hl, con rimontaggi automatici che permettono un’elevata estrazione e minima perdita di qualità dell’acino. La macerazione prosegue per 15 gg circa a temperatura ambiente. Successivamente, dopo alcuni travasi e pulizia con filtrazione larga, il vino viene trasferito in parte in apposite grandi botti di rovere e per il rimanente 30% in nuove barriques di Rovere Francese mediamente tostato. Infine, segue un ulteriore affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi.

IL GROTO&CUCINA

Perfetto per accompagnare le carni in genere, dal prosciutto crudo alla selvaggina, dalle carni lessate agli intingoli particolari. Va servito in ampi bicchieri di cristallo a 18-20° C.

Anni di ricerche e prove, per trovare i vitigni più adatti, ci hanno permesso di ottenere questo grande vino rosso ben strutturato e molto armonico, dall’intenso e complesso profumo di piccoli frutti di bosco rossi e neri, spezie ed erba essiccata. In bocca prevalgono i sentori di marmellata di frutta e zenzero; la sua tannicità è perfettamente bilanciata dalla naturale rotondità.

UVAGGIO

Corvina, Rondinella, Dindarella, Croatina e altri vitigni autoctoni a completare.

IL VIGNETO: COLLOCAZIONE GEOGRAFICA E CARATTERISTICHE

Tutti i vigneti sono situati nella parte nord-ovest della provincia di Verona. L’età media è di 30 anni e raggiunge i 50 anni in alcuni ceppi di Dindarella. I terreni sono rossi e bruni su marne di età cretacea e terreni compatti rossi su calcari eocenici.

GLI IMPIANTI: IL SISTEMA E LA DENSITÀ

Pergoletta veronese semplice con 3.500 viti/ettaro per il 40%, rimanente spalliera con oltre 5000 ceppi.

LA VENDEMMIA: TEMPI E MODI

Alcune uve precoci si lasciano surmaturare in pianta circa 20 giorni; la raccolta, così, viene effettuata manualmente assieme alle altre uve verso fine settembre, inizio ottobre.

LA VINIFICAZIONE

La vinificazione avviene in contenitori da massimo 100 hl, con rimontaggi automatici che permettono un’elevata estrazione e minima perdita di qualità dell’acino. La macerazione prosegue per 15 gg circa a temperatura ambiente. Successivamente, dopo alcuni travasi e pulizia con filtrazione larga, il vino viene trasferito in parte in apposite grandi botti di rovere e per il rimanente 30% in nuove barriques di Rovere Francese mediamente tostato. Infine, segue un ulteriore affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi.

IL GROTO&CUCINA

Perfetto per accompagnare le carni in genere, dal prosciutto crudo alla selvaggina, dalle carni lessate agli intingoli particolari. Va servito in ampi bicchieri di cristallo a 18-20° C.

Questo prodotto ha una media di 0 stelle basato su 0 commenti:

Commenti dei clienti

    Nessun commento